M I C R O P I T T U R E   D A   E S P L O R A R E


Benvenuti nel mio sito!

 

 Questo progetto, che vi presento, parla di micropitture chiamate “Microcosmi” essenze contenute nel Macrocosmo.

Esso racchiude anni di lavoro, ed è un omaggio alla Grafica Pura e alla presa in visione del tutto, macrocosmo che contiene microcosmi .

 

Macrocosmo e microcosmo, in ambito ermetico ed esoterico, designano due entità di cui l'una è riproduzione in scala dell'altra, e che per via della loro somiglianza formano un insieme indivisibile, un'unità dove le parti (il microcosmo) sono in rapporto al tutto (il macrocosmo).

 

 

L'utilizzo di questi due termini serve a chiarificare, sul piano filosofico, il tipo di relazione intercorrente tra l'Uno e i molti, che non è di semplice alterità o diversità, cioè di differenza quantitativa, ma di sostanziale identità, vigendo un'analogia qualitativa tra il macrocosmo, contenente in sé ogni parte, e il microcosmo, che a sua volta contiene in piccolo il tutto.

L'utilizzo di pigmenti colorati ecoline e del supporto shöeller 3 mm 100/100 cotton. famoso per il suo bianco extra candido, permettono un impatto visivo di forte luminosità e trasparenza.

Queste miniature, per essere osservate, sono allestite con lente di ingrandimento.
 

L'intenzione è di stimolare l'osservatore a fermarsientrare ed ascoltare l'opera, così da poter "scoprireun contenuto vivo e in movimento.

 

Microcosmi è un esortazione ad osare ed entrare in voi stessi,

così che possiate scoprire il mondo infinito che è dentro di voi e che aspetta di essere "esplorato"

 

Alcune opere hanno temi liberi, e sono dedicate all’intelligenza,

alla natura, alla condivisione, alla musica, alla poesia e altro ancora.

La maggior parte dei "Microcosmi" però qui presenti, rappresentano,

le esperienze, i sogni e quello che caratterizza la vita della persona per cui è stato realizzato.

 

Ho aderito e collaborato, dal settembre del 2014 a dicembre 2016 col  Gruppo Artico di

Via Garibaldi 42” sito in Sala Baganza (PR). 

 

Buona esplorazione! Anna.